Come eliminare le termiti in casa

Per gli immobili vi sono poche le piaghe che portano una distruzione come quella messa in opera dalle termiti, conosciute anche con il nome di Isotteri. Si tratta di un insetto vorace che si nutre di legno e può arrivare a rovinare mobili e sedie ma anche parti strutturali dell'abitazione come pavimento o soffitto oltre a travi di sostegno del tetto oppure colonne.

Per tale motivo è fondamentale riconoscerle ed eliminarle al più presto dalla propria abitazione per evitare che riescano a fare meno danni possibili. Prima di tutto bisogna individuarle e si può fare esaminando le parti in legno con molta attenzione, infatti le termiti lasciano dei piccoli buchetti visibili in superficie. In particolare è bene tenere d'occhio alcuni tipi di legno che sono tra i preferiti di questi famelici insetti come il pino, il cipresso, la ceiba e la balsa. Se invece avete mobili in cedro spagnolo non c'è pericolo in quanto non è un legno che amano sgranocchiare gli Isotteri.

Ma come eliminare le termiti? Scopri di più sul sito glispecialistidelladisinfestazione.com e alcune soluzioni pratiche da mettere in atto per risolvere il problema in modo definitivo.

Come eliminare le termiti con le arance e la canfora

Un metodo alquanto semplice per poter allontanare le termiti dalla propria casa, è quello di porre una boccetta con dentro della buccia di arancia e canfora che andrà poi messa all'interno dell'armadio. La canfora si utilizza in qualità di insetticida tra i mille usi che se ne possono fare. Bisogna però stare attenti a manipolare questa polvere, non deve mai entrare in contatto con i vestiti in quanto potrebbe provocare delle macchie.

Utilizzare l'acido borico come insetticida

L'acido borico si trova facilmente nei supermercati oppure nei negozi in cui si vendono articoli per i giardini. Bisogna sapere però, che non si tratta dello stesso prodotto che si trova in farmacia. La preparazione di questo insetticida specifico per le termiti deve essere effettuata mescolando un cucchiaino da caffè di acido borico con un cucchiaio da minestra di zucchero e uno di latte. Una volta creato questo impasto bisogna dividerlo versandolo in diversi tappi di bottiglia che andranno posizionati in punti diversi nelle zone infettate. Attenzione a non lasciare mai il composto alla portata di animali e bambini che potrebbero toccare o ingerire l'acido con conseguente intossicazione.

Ripetere la distribuzione del prodotto ogni 4 settimane per avere sempre un prodotto attivo fino alla completa sparizione delle termiti. L'acido borico è molto efficace per eliminare questi insetti che si riproducono ad una velocità impressionante e sono quindi altamente infestanti. Inoltre gli Isotteri hanno l'abitudine di portare nel nido il cibo raccolto all'esterno e questo facilità l'eliminazione anche delle termiti che non sono uscite sterminando l'intera colonia.

Disinfestare gli ambienti dalle termiti con esche chimiche

Un altro metodo per eliminare le termiti è dato dalla disposizione di esche chimiche che solitamente vengono posizionate in luoghi strategici e utilizzate soprattutto dai professionisti della disinfestazione. Le esche servono ad attirare le termiti tramite l'utilizzo di particolari prodotti facendo in modo che queste portino il cibo avvelenato all'interno del nido in modo da sterminare l'intera colonia. Tenendo presente che non si tratta mai di pochi esemplari ma di migliaia di raggruppamenti di insetti con una riproduzione molto veloce, questo metodo potrebbe essere estremamente utile allo scopo.