Dove lasciare i nostri amici a 4zampe durante le vacanze invernali

  • admin
  • Dicembre 27, 2018
  • Commenti disabilitati su Dove lasciare i nostri amici a 4zampe durante le vacanze invernali

I cani sono i migliori amici dell’uomo, non serve essere un cinofilo esperto per sapere questa grande verità.

Certo chi è appassionato di cinofilia conosce per filo e per segno tutte le razze di cani, le cure adeguate ma basta un po’ di buona volontà e amore per i nostri amici a 4 zampe per acccogliere un cucciolo in casa.

Per fare felice il nostro cane bastano infatti un po’ di attenzioni da parte nostra, e ci sentiremo ripagati di tutto quelllo che facciamo perchè il cane si affeziona al padrone e lo segue dovunque.

Per passare un po’ di tempo con il nostro cane l’ideale è portarlo in uno spazio verde dove possa correre e muoversi liberamente, e lanciargli il classico bastone, che deve essere però pulito e senza schegge o sostituito un con osso in termogomma che possiamo anche insegnarli a riportare indietro con un po’ di allenamento.

Evitare i famosi ossi di pelle di bufalo in quanto prodotti chimici residui delle concerie e molto pericolosi.

Per invogliarlo a imparare di solito si dovrebbero avere un premietto da dargli ogni volta che lo riporta per fargli capire che è l’azione giusta e va ricompensata.

Un altro gioco è una pallina di gomma morbida o un pupazzo di gomma di dimensioni adatte al cane che lui può rincorrere e portare per farselo lanciare nuovamente.

La palla può anche essere attaccata a una corda perchè il cane si diverte a tenerla in bocca e lottare con noi tirando la corda.

Sono da evitare i peluches perchè la maggior parte di essi si rompe facendo uscire l’imbottitura che potrebbe essere ingerita dal cane e fargli venire diarrea e vomito, oppure potrebbe ingerire le parti in plastica come occhi e naso con danni seri all’intenstino.

Anche rami, pigne e bacche sono da evitare perchè potrebbero essere velenosi o avere schegge che possono provocare danni all’animale.

Nei negozi di prodotti per animali sono in vendita tantissimi giochi di questo tipo, che servono al cane oltre che passare del tempo con noi, a sviluppare la sua muscolatura e restare in allenamento secondo le necessità della sua specie.

Ormai l'inverno è iniziato da un bel po’ e tanta gente è partita o deve partire per le vacanze, ma quando in casa c’è un amico a quattro zampe come si fa?

Per questo oggigiorno ci sono tantissime iniziative che promuovono vacanze con i propri animali domestici, per scongiurare il pericolo dell’abbandono.

Infatti i cani e gatti abbandonati rischiano anche la morte, possono contrarre malattie, finire nelle mani di gente malintenzionata e rischiano anche di provocare incidenti lungo le strade, senza contare l’immenso danno che si crea all’animale staccandolo dal padrone e lasciandolo in mezzo a una strada.

Per evitare conseguenze di questo genere, oggi c’è la possibilità di portare con se in molte località di montagna il proprio cane, con hotel attrezzati per le sue necessità e dove può fare anche dei bagni in mezzo alla neve.

Ci sono tanti appartamenti o residence che permettono di portarsi dietro i propri animali, e oggi anche molti alberghi e villaggi turistici offrono questa possibilità.

In alternativa non mancano le pensioni per cani e gatti, dove si può lasciare il nostro piccolo amico qualche giorno in buone mani, e per chi resta a casa ci sono tantissime associazioni e corsi da fare insieme al padrone, come l’agility per i cani, per passare insieme anche divertendosi il periodo delle vacanze invernali.

Fonte: Allevamento Bovaro del Bernese Montevento